Interviste d’Autore – POAHF89

Il suo romanzo “Quando l’immaginazione diventa schizofrenia” è di natura prettamente autobiografica. Quanto le è costato, in termini emotivi, mettere nero su bianco gran parte della sua vita? Si può dire che scrivere questo libro abbia avuto anche dei risvolti terapeutici? “In realtà più che…

Continua a Leggere

PREMIAZIONE CONCORSI DANTEBUS 2022

Dantebus Edizioni e Dantebus Margutta presentano la premiazione dei quattro concorsi nazionali (Poesia, Pittura, Fotografia e Racconti) il 29 Luglio 2022 a Roma dalle 19 presso il Teatro Sala Umberto (via della Mercede 50, fermata metro A “Piazza di Spagna”) ed i libri “Il Campione”…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Saffo

Saffo è la poetessa più nota e famosa della letteratura greca antica. Molto spesso il suo nome è stato associato ad aggettivi come “saffico” ad intendere e descrivere il rapporto omosessuale tra donne ma non c’è niente di più sbagliato che utilizzare categorie moderne per…

Continua a Leggere

Margutta 6 Pittori – Sofia Mauri

Nella sua biografia afferma: “Organismo umano fragile sanguinante, in fuga dalla paura e divorato dalla paranoia. Animo puro in preda alla paura disumana, l’individuo nella sua malinconia è contagiato. Spogliato da sé stesso, divorato dall’ansia e cancellato dalla società, urla perché soffre.” Queste parole sono…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Joan Miró

“Il più Surrealista dei Surrealisti” è la definizione che André Breton, teorico del Surrealismo, diede di Joan Miró.  Miró non iniziò subito la sua carriera artistica ma, sotto consiglio del padre, intraprese la carriera contabile finché, dopo un esaurimento nervoso, decise di abbandonare e iscriversi…

Continua a Leggere

Accadde oggi – L’arresto di Oscar Wilde

“La tragedia più orribile di tutta la storia della letteratura” è la sintesi della vicenda giudiziaria che travolse lo scrittore ingelse Oscar Wilde. Come noto, lo scrittore, seppur sposato, viveva in maniera libera la sua omosessualità con Alfred Douglas: la relazione era osteggiata dalla famiglia…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Vasilij Kandinskij

Vasilij Kandinskij è considerato uno dei padri dell’Astrattismo ma, prima di fondare una nuova corrente pittorica, la sua arte fu notevolmente influenzata dall’Impressionismo francese, in particolare dal fauvismo caratterizzato dall’uso di colori accesi e sgargianti.  L’opera “Composizione VIII”, realizzata nel 1913, è il suo manifesto…

Continua a Leggere

4/3/1943 – Lucio Dalla

“Chissà, chissà, domani… su che cosa metteremo le mani” sono le prime parole della canzone “Futura” scritta da Lucio Dalla nel 1979 quando c’era ancora il muro di Berlino in una Germania divisa tra Est e Ovest. Lucio scrisse questa canzone seduto su una panchina…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Loredana Caruso

Vortex è un’opera realizzata con pittura materica tridimensionale. Come ha realizzato l’opera? Preferisce queste tecniche più “sperimentali” rispetto a quelle classiche? “Vortex è un titolo che spiega l’essenza della mia pittura, che non si esaurisce nella mera espressione di forme e colori, simboli e interpretazioni…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Franca Lanni

“Addio all’infanzia” è l’opera che ha scelto di esporre. Cosa vuole trasmettere con la sua opera? Quale messaggio vuole mandare all’osservatore? “Ho scelto in questa mia opera di rappresentare il momento dell’addio all’infanzia come l’addio a quel momento magico e straordinario in cui abbandoniamo i…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Veronica Pel

Jokers è l’opera che ha scelto di esporre in Galleria. Chi sono i jokers rappresentati? “Jokers rappresenta lati di una personalità complessa in ombra. Malinconia, altruismo, apatia, mistero, eleganza sono solo alcune delle caratteristiche della personalità che traspaiono dall’opera, tutte celate da una facciata o…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Fabio Colinelli

“PicNic” è la riproduzione, non proprio fedele, dell’omonimo quadro di Botero. Non fedele proprio perché gli sguardi dei soggetti sono diversi dall’originale. Quale scena fantasiosa ha immaginato per rappresentare così gli sguardi dei protagonisti?  “Nell’opera originale i personaggi non hanno complicità, gli sguardi sembrano annoiati…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Eva Ada Cella

Nella sua biografia si definisce “ricercatrice e ideatrice di meraviglia e ispirazione”. Ci spieghi meglio cosa intende. “Inesauribile e sempre presente, negli anni è cresciuta in me la volontà di scoprire nuove dimensioni, sia oggettuali/esteriori che emotive/interiori. Il desiderio di elevarmi interiormente unito alla ferma…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Ezra Pound

Ezra Pound è uno dei poeti del Novecento più controversi soprattutto per il suo avvicinamento all’ideologia Fascista e Nazista. La sua poetica portò in Gran Bretagna un linguaggio più sperimentale e ricco di commistioni, fu un grande sostenitore della poesia italiana apprezzando in particolar modo…

Continua a Leggere

Addio al Maestro Franco Battiato

Si è spento oggi a 76 anni il “Maestro” Franco Battiato. Impossibile inserirlo all’interno di un genere musicale, lui che aveva fatto dello sperimentalismo il suo marchio di fabbrica: un artista unico Negli anni di protesta del ‘68 l’incontro con il grande Giorgio Gaber segna…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Eugène Delacroix

Eugène Delacroix è il principale rappresentante del Romanticismo. Il poeta Baudelaire lo considerava tra i più grandi e diceva di lui: “Delacroix è capace di suggerirti l’invisibile, l’impalpabile, il sogno, i nervi, l’anima.”  L’incontro con il pittore Géricault gli cambiò la vita e molti dei…

Continua a Leggere

Interviste d’Autore – Massimiliano Giannocco

Intervista a Massimiliano Giannocco, prossimamente edito all’interno della collana poetica “Isole”. Già autore di sillogi e antologie poetiche: un amante dell’Ermetismo che riserva alla brevità un’importanza particolare per poter trasmettere al meglio le proprie emozioni. Ha già pubblicato varie raccolte poetiche: è riuscito in questi…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – La Scapigliatura

Avete mai sentito parlare degli Scapigliati? Si tratta di una corrente letteraria ottocentesca i cui membri si scagliarono contro il romanticismo italiano e la cultura risorgimentale. Il termine Scapigliatura fu coniato da Cletto Arrighi nel suo romanzo “La Scapigliatura e il 6 febbraio”. Gli Scapigliati…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Falsi storici

Vi siete mai chiesti se tutte le informazioni storiche che conoscete siano veritiere? Davvero c’erano solo 300 soldati spartani a combattere alle Termopili? Purtroppo no. Furono inviati all’incirca 7mila soldati greci. Resta vero però che solo 300 soldati comandati dal re Leonida restarono lì a…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Parole dannunziane

Gabriele D’Annunzio, esteta (non estetista, mi raccomando!), personalità eclettica e a dir poco originale. Tutti noi conosciamo le sue imprese belliche e “pubblicitarie” come il celebre volo su Vienna quando lanciò dagli aeroplani migliaia di manifesti tricolore con un’esortazione alla resa e a porre fine…

Continua a Leggere

A lezione con Dantebus – Prosit!

Prosit! A qualcuno sarà capitato di sentire quest’espressione prima di un brindisi: ma cosa significa? Prosit è la terza persona singolare del congiuntivo presente con valore esortativo del verbo latino prosum, prodesse. Tranquilli, è più facile di ciò che sembra. Prosit vuol dire semplicemente “giovi!”;…

Continua a Leggere

Quarantine Kitchen

Le nostre Cucine ai tempi della Quarantena! In che condizioni sono le nostre cucine in questo momento di “reclusione” forzata? I nostri fornelli sono diventati, ora più che mai, il fulcro e il cuore pulsante della casa. Attorno ad essi si svolge la vita di…

Continua a Leggere
Premi invio per cercare o ESC per uscire