«Mito-Mania», scrittori, poeti, artisti e archeologi raccontano al Mann gli «Amori divini»

Il Museo Archeologico di Napoli diventa sempre più casa della cultura, pronta a ospitare artisti e scrittori e ad aprirsi al pubblico più eterogeneo. In occasione della mostra «Amori Divini», aperta fino al 16 ottobre, il Mann, in collaborazione con Electa, presenta «Mito-Mania», un programma di eventi, visite e laboratori didattici sul tema del Mito e dell’Eros tra letteratura, poesia, teatro e cinema. Archeologi, storici, scrittori, giornalisti ed artisti esploreranno il mito e l’amore/eros nelle loro molteplici letture contemporanee: dalle Metamorfosi di Ovidio cantate ad una visita speciale “in poesia”, condotta nei passaggi più segreti del museo, sino alle divinità nella cultura pop contemporanea.
Il programma di eventi si apre martedì 3 ottobre alle 18 con «La parola erotica», cui si cimenteranno gli scrittori Maurizio de Giovanni e Stefano Piedimonte con l’attrice Brunella Caputo. Venerdì 6 ottobre alle 18 è la volta della performance musicale «Il canto delle metamorfosi» con lo scrittore Nicola Gardini e il cantante Carlo Fava. Francesco Grisi, EDI-Effetti Digitali Italiani e Matteo Nucci, scrittore. Domenica 15 ottobre performance «Nuovo mondo» con Alex Cecchetti, artista, poeta e performer (evento per un massimo 100 persone). Prenotazione obbligatoria mostraamoridivini@mondadori.it.
Non è finità qui. Con i curatori in mostra ecco le visite tematiche: lunedì 2 ottobre, ore 18 Luigi Gallo: «Mito ed eros nella pittura tra ’500 e ’700». Il 9 ottobre, stessa ora, è la volta di Anna Anguissola: «Immagini d’amore e metamorfosi: il mito greco e le sue eredità», mercoledì 4 ottobre, ore 18 Luigi Gallo con «Dittico di Pierre-Henri de Valenciennes, Narciso e Biblis» e infine martedì 10 ottobre, ore 16, Anna Anguissola, «Ermafrodito: metamorfosi del mito».
Per i bambini sono previste ulteriori iniziative: venerdì 6 ottobre, dalle ore 16.30 alle 19 «TrasformAzioni», visita performativa e laboratorio. Sabato 14 ottobre, dalle ore 16.30 alle 18.30 «Metamorfosi e meraviglia», laboratorio di lettura animata.
I sabato 7/14/21/28 ottobre alle 17 «Diversi amori», quattro incontri/spettacolo sull’eros nel mondo greco-romano condotti da Massimo Andrei. Progetto del Servizio Educativo del Museo, prenotazione obbligatoria.
Queste le modalità di partecipazione: per gli eventi Mito-Mania 3/6/12/15 ottobre, ingresso ridotto a 2 euro. Visite con i curatori con il biglietto di ingresso al Museo. Per le attività per i bambini, 5 euro per i possessori di biglietto di ingresso al Museo. Costo unico per adulti e bambini (massimo 25 persone). Prenotazione consigliata 848082408. Si accettano prenotazioni anche in biglietteria fino a esaurimento posti.
di Marco Perillo, il Mattino

Premi invio per cercare o ESC per uscire